Da dove veniamo? Che siamo? Dove andiamo?

A Genova arrivano Van Gogh e Gauguin.

 E’ Gauguin che si pone queste domande , ma riuscirà a rispondervi?

Questo è il manifesto che ha pubblicizzato a Genova, nell’appartamento del Doge, la mostra ”Van Gogh e il viaggio di Gauguin”  dal 12 novembre 2011 al 1 maggio 2012.

Questa tela è la seconda volta che lascia il museo di Boston per venire in Europa perciò la nostra città, che lo ha potuto mostrare, si è sentita molto onorata. Valerio ed io abbiamo avuto il piacere di visitare la mostra con la nostra famiglia e quel dipinto ci è rimasto nel cuore, anche perché ne erano tappezzate tutte le vie. Ci siamo tanto incuriositi che abbiamo preso delle informazioni. Intanto abbiamo visto che il titolo è stato aggiunto dopo ed è stato preso da un libro che Gauguin predilegiava. Sono tre domande scritte in un angolo del quadro come un fumetto. La tela, con tecnica d’olio su delle dimensioni di 141 x 576 cm, si presenta a sviluppo orizzontale. Il  quadro di Gauguin rappresenta il ciclo umano: dalla vita alla morte e viene letta da destra a sinistra.

All’inizio i quadri sono chiari, come un neonato (gioia e allegria). Poi, alla fine i quadri sono più scuri come un anziano (morte e tristezza).

L’opera fu dipinta dall’artista a Tahiti in un momento assai delicato della sua vita perché gli era giunta la notizia della morte della figlia prediletta Aline, avvenuta pochi mesi prima. Il dolore per la perdita spinse l’artista a creare un’opera di grandi dimensioni che fosse una riflessione sull’esistenza, un testamento spirituale!

Il dipinto fu poi arrotolato e spedito a Parigi al mercante d’arte Ambroise Vollard, che stipulò un contratto redditizio col pittore, assicurandosi l’esclusiva della sua opera.

Abbiamo poi anche fatto una “ricerchina” su Tahiti ed abbiamo capito il perché avesse deciso di vivere su quell’isola!!!!!

Valerio Caccavale e Eugenio Ottonello

Una Risposta

  1. ottonello mi tocca trovarti anche qui!ahah!😉 bravi bell’articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: